Eraclito

 

Da Spotify a Cubomusica

1 agosto 2011 alle 15:22




David Pogue sul New York Times racconta con toni entusiastici della discesa in campo di Spotify in USA. Si tratta di una strategia complessa e articolata che prevede offerte di streaming gratuito sostenuto dalla pubblicità e servizi a pagamento a costi crescenti per opzioni sempre maggiori. Inutile dire che offerte analoghe come Cubomusica di Telecom Italia dovranno per forza di cose uscire dalla fruizione solo-web che viene proposta oggi se vorranno in futuro competere con simili servizi. Il vantaggio è che molte opzioni di sincronizzazione sulla nuvola e di utilizzo di banda mobile potranno essere compresi nella offerta con maggior facilità rispetto a quella di un qualsiasi operatore terzo.

1 commento a “Da Spotify a Cubomusica”
 
fabrizio martinotti scrive:

sono talmente daccordo che sei mesi fa ho comiciato a ragionare proprio su questo tipo di approoccio e ho disegnato un service concept che va in questa direzione….incrocio le dita e spero si riesca a portarre avanti l’idea in TI.

Lascia un commento

Campo obbligatorio Inserire il nome Non verrà visualizzato Inserire indirizzo valido Inserire il commento
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Cerca nel Blog

L'autore del Blog

Massimo MantelliniL'autore di Manteblogscrive su Telecom Italia
Chi è Massimo Mantellini

Massimo Mantellini è uno dei più noti commentatori della rete italiana. Blogger, editorialista per Punto Informatico, L'Espresso e IlSole24ore, si occupa da oltre un decennio dei temi legati al diritto all'accesso, alla cultura informatica e alla politica delle reti.

Articoli recenti

Commenti recenti

  • Pier Luigi Tolardo ha scritto
    Sono d'accordo con te e già il Team Twitter di Telecom Italia, Tim su FB, le App sono una risposta,...
    Su "Come faccio a... " il 14 febbraio alle ore 12:42
  • brunellotv ha scritto
    Assolutamente d'accordo con Fernando Cavallero . Stessa identica situazione, solo che io è da una s...
    Su "TI Cloud e noi " il 11 febbraio alle ore 18:22
  • FERDINANDO CAVALLERO ha scritto
    ho installato TI CLOUD da 3 giorni e sto telefonando (4 volte) al 187 per poter parlare con un tecni...
    Su "TI Cloud e noi " il 7 febbraio alle ore 16:27
  • Pier Luigi Tolardo ha scritto
    È' un'analisi tristemente vera...
    Su "Italia a due velocità " il 5 febbraio alle ore 9:16
  • Enrico Giammarco ha scritto
    Siamo sempre stati un popolo di telespettatori e telefonisti, non siamo mai stato un popolo di infor...
    Su "Digital Divisi " il 27 gennaio alle ore 19:06
  • Luigi ha scritto
    Basterebbe la "user experience" di attivare/cambiare una linea ADSL per spiegare la flessione. Il m...
    Su "Digital Divisi " il 27 gennaio alle ore 16:57

Archivio del blog